2016: l’anno dei servizi cloud IaaS, PaaS e DaaS

2016: l’anno dei servizi cloud IaaS, PaaS e DaaS

Il canale IT Italiano è pronto o aumenterà l'import di servizi cloud 2.0? I social, l'Internet of Things, il 3D printing, i big data modificano la relazione delle aziende con il proprio cliente ed i prodotti e servizi proposti. I dipartimenti IT devono ridurre i tempi di provisioning e delivery delle applicazioni e gestire volumi di dati in forte crescita. L’evoluzione del cloud computing con le offerte recentemente introdotte dai principali vendor in ambito Iaas, PaaS e DaaS configura nuovi scenari ed opportunità per i CIO e i CTO nell’ambito della gestione ed organizzazione del sistema informativo aziendale. Il pay per use e le architetture di self provisioning introducono delle importanti novità nel ruolo e nell’organizzazione del canale IT e nella creazione di forme innovative di offerta. Dopo un' introduzione sull’ evoluzione del cloud e la roadmap per l’IT, affronteremo in Tavola Rotonda il tema di come il vendor ed il canale possono dare risposte efficaci alle esigenze dei CIO e CTO con l’utilizzo del cloud IaaS, PaaS e DaaS. Agenda della giornata: Iscriviti!
9.30 Registrazione dei partecipanti
10.00 Saluto di benvenuto e apertura dei lavori a cura di Assintel
10.10 Il fenomeno Cloud: uno sguardo internazionale
Nicola Sfrondrini - Socio  CSA Italy e Responsabile dell'area di ricerca "Portabilità, Interoperabilità e Sicurezza Applicativa"
10.30 Evoluzione del cloud e roadmap per l’IT delle medio grandi aziende. What’s Next
Alfredo Gatti - Managing Partner NEXTVALUE
11.00 Cloud 2.0, esigenze, soluzioni, vantaggi - Tavola Rotonda moderata da Alfredo Gatti con la partecipazione di Oracle Italia, Area Etica e  IT Manager che porteranno la loro esperienza in relazione al tema del Cloud e la roadmap per l'IT.
11.45 Q&A
12.00 Chiusura lavori